ATTENZIONE: L'ETICHETTA AMBIENTALE E' DIVENTATA OBBLIGATORIA DAL 1 GENNAIO 2023

In caso di inadempienza, si rischiano multe fino a 40.000€

CONAI: il futuro è l'Etichetta Ambientale DIgitale:

Ecco una sintesi sull'etichettatura digitale dal webinar della CONAI Academy del 20 ottobre 2022:

Perché la soluzione migliore è digitale La normativa incoraggia il ricorso a canali digitali

image

«Fatta la disamina della norma e individuate le informazioni necessarie per l’etichettatura ambientale degli imballaggi, è opportuno considerare che in alternativa alla apposizione fisica di tali informazioni sull’imballaggio, è possibile renderle disponibili tramite canali digitali a scelta (es. App, QR code, siti web), al fine di semplificare i processi produttivi, operativi ed economici delle imprese che immettono tali imballaggi in più Paesi dell’Unione Europea e assicurare quindi il rispetto dei principi della libera circolazione delle merci garantiti dal Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea». Fonte: Linee Guida sull'etichettatura degli imballaggi, Ministero della Transizione Ecologica, Settembre 2022

La scelta del canale è completamente in capo all'azienda. L'importante che l'etichetta digitale sia facilmente accessibile al consumatore. Scopri come qui.

Giunko è pronta con la sua Etichetta Ambientale Digitale, la soluzione al momento più evoluta e performante per adempiere alla norma di legge.

Vantaggi

image
  • Non occupa spazio in etichetta, ma dà info più complete
  • Le info di smaltimento sono geolocalizzate, per ogni Comune
  • Gli aggiornamenti si fanno in tempo reale, senza ristampare
  • Ospita anche le info di sostenibilità, oltre a quelle di smaltimento
  • Solo vantaggi, per costi contenuti
  • Integralmente tradotta in 11 Lingue

Abbiamo una soluzione per i tuoi prodotti, contattaci

Bonus gratuito: puoi parlare con un esperto di etichettatura ambientale digitale

Dicono di EAD by Junker